I media, che siano giornali o televisione, continuano da anni a dare una versione dell’erboristeria e soprattutto dell’erborista assai indecifrabile, a volte geniale ma molto spesso improvvisato, maldestro e pericoloso. Gli erboristi che frequento sono professionisti, specializzati e in etica deontologicamente corretti; non a caso parlo di erboristi e non di quei soggetti che annoiati dalla vita aprono attività commerciali propinando ad ignari ed ingenui clienti accozzaglie di erbe, compresse senza avere alcuna conoscenza e coscienza.

 Le storie che vengono raccontate sui giornali sono famose e vengono riportate nelle lezioni di erboristeria, anche io a volte ne faccio uso per spiegare attraverso questi aneddoti i giusti modi di dare informazioni.

 

Ricordo almeno 20 anni fa u...

Read More >

Fitoetica al “Villaggio per la Terra” ,  avrà la possibilità di esporre la missione per proteggere l’ambiente e le creature che vi abitano.

Il nostro percorso inizierà alle 9.30 con una visione interattiva su “Madre Natura” foto in sequenza sullo Juglans regia in fase di crescita, seguirà un estratto sulla Meristemoterapia, con l’uso non distruttivo degli individui vegetali, minime quantità per auto-guarire le cellule viventi. Estratti a confronto per una eco-sostenibilità, radici, essudati, resine, gemme e fito-estratti. Parallelo tra Erboristeria e la pratica e studio dello Shiatsu, metodi di interazione.

Giovedì 25 aprile presso il Galoppatoio di Villa Borghese in Roma ore 9.30-11.00. Si prosegue tutto il giorno con consulenze

http://www.villaggioperlaterra...

Read More >

Ricordando la figura dell’erborista

 

La funzione di un erborista è legato alla tradizione nell’uso e nel consumo delle “erbe”. L’erborista è colui che riconosce e vende le piante per riequilibrare l’organismo umano affinché questo ritrovi il salutare benessere.

Lo scopo è la prevenzione dei disagi che occorrono di sovente all’uomo e non verso la cura, che invece spetta di diritto ai Medici come clinica e ai Farmacisti come somministrazione dei farmaci.

In erboristeria non sentiremo mai parlare di patologie e gestione di queste, di anamnesi, di posologia.

L’erborista ascolterà il cliente e lo consiglierà sia nell’uso che nella quantità da prendere; potrà indicare un Medico professionista (magari fitoterapeuta) qualora ravveda la necessità di un suo intervento.

Read More >

Benvenuto in WordPress. Questo è il tuo primo articolo. Modificalo o eliminalo, e inizia a creare il tuo blog!

Read More >